Sono buono.

Raramente mi piace parlare delle vite degli altri e tantomeno della loro morte.

Ma oggi sento di dover rendere omaggio ad un grande cinico che negli anni 70 riuscì a portare il punk in un paese a forma di scarpa (cit) senza dover far l’elemosina o indossare gli anfibi a ferragosto.

Grazie Freak Antoni per quell’autografo con la scritta “ti odio” che fece felice per una sera una ragazzina di 17 anni in pieno fervore punkabbestia. Adesso anche lei ti odia, ma solo per come te ne sei andato.

Immagine

Annunci

3 risposte a “Sono buono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...