Missunderstanding.

Essendo madre di due femmine provo spesso una serie di dubbi e di paure per il loro futuro.

La prima in assoluto è che diventino veline, la seconda che si trasformino in suore e la terza che mi chiedano di accompagnarle al concerto dei One Direction.

Ultimamente ne ho una in più: che vogliano partecipare ai concorsi di bellezza (e ciò non esclude le prime tre).

Mi rendo conto che nella peggiore delle ipotesi potrebbero essere sedotte dal lato oscuro della droga e finire con una siringa nel braccio, ma cacchio, non c’è limite al peggio.

Miss Italia è un perfetto esempio di quando si raggiunge il limite. Una diciottenne si trova di fronte ad una telecamera, dietro di essa c’è un pubblico pieno di aspettative pronto a divorarla al primo passo falso. La trappola è davanti ai suoi occhi e inciamparsi è facilissimo, basta aprire bocca. È un’immagine che mi tormenta, non riesco a capacitarmi che quella diciottenne possa essere mia figlia. Tremo all’idea che possa sputtanare anni di lotte contro l’imbecillità nel preciso istante in cui i suoi due giovani neuroni abbiamo troppa fretta di accapigliarsi.

Cosa è successo nella testa della signorina Sabatini? Mi sono immaginata un litigio di neuroni presi dal panico al grande magazzino in periodo di saldi. Sono brutti momenti, roba per stomaci forti. Poteva essere una strage.

Mi sono fatta forza e ho quindi deciso che nei prossimi anni avrò un piano.

a) Visione obbligatoria di “Noi i ragazzi dello zoo di Berlino” per sensibilizzarle al pericolo dell’eroina e al fascino del Duca Bianco.

b) Guardare in modalità “Ludovico” le interviste a Miss Italia 2015 per avvertirle del pericolo dei neuroni frettolosi.

c) Gare di rutti per contrastare i talent show.

d) Concerti rock e festival del Metal perchè mamma deve anche divertirsi e perchè gli One Direction sono servi di Satana.

Infine, gli farò leggere il mio blog, non vorrei che diventassero SMC.

9ed583cc1acab5e0ac18866407175d05

Annunci

Una risposta a “Missunderstanding.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...